Smacco per Amadeus, retroscena su Sanremo: la verità dopo anni

Il regno di Amadeus su Sanremo è finito, ma non ci sono stati solo trionfi: il conduttore ha dovuto subire uno smacco non da poco.

Nel corso degli ultimi cinque anni Amadeus è riuscito a trasformare completamente il Festival di Sanremo, facendolo diventare di nuovo un evento di grande portata, in grado di incollare davanti ai teleschermi milioni e milioni di italiani di ogni generazione.

smacco amadeus retroscena sanremo
Amadeus: il retroscena di Sanremo – Foto D&D Powerweb srl – inabruzzo.it

Accanto a sé il conduttore ha voluto co-conduttrici (e nel caso di Marco Mengoni e Gianni Morandi co-conduttori) in grado di tenere la scena e di assicurare al Festival grandi momenti di spettacolo, ma non bisogna credere che tutti coloro che sono stati chiamati a presentare il Festival insieme al conduttore non vedessero l’ora di farlo.

A distanza di anni emerge infatti una notizia che mette in discussione la figura di Amadeus come imperatore indiscusso del Festival, l’uomo a cui nessuno aveva mai detto di no. Si scopre solo ora infatti che c’è stata una persona che ha detto ripetutamente “no” ad Amadeus e si è rifiutata di condurre Sanremo insieme a lui. Si tratta di un personaggio femminile molto amato in Italia e all’estero ma che oggi conduce una vita lontanissima dal mondo dello spettacolo e non ha alcun desiderio di tornare a indossare paillettes!

Natalia Estrada su Amadeus: “Gli ho detto di no due volte”

All’inizio degli anni Duemila, Natalia Estrada aveva conosciuto un successo travolgente. Ballerina, conduttrice e occasionalmente attrice, la showgirl era sposata con Giorgio Mastrota e all’epoca era una delle donne più desiderate d’Italia.

smacco amadeus retroscena sanremo
Natalia Estrada oggi – Fonte IG @buckaroodrew – inabruzzo.it

Le sue caratteristiche principali erano una sensualità divertente e mai esagerata, un carattere vivace e scoppiettante e una grande capacità di tenere il palcoscenico apparentemente senza sforzo. Per tutte queste qualità, e per il fatto che moltissimi telespettatori la ricordano ancora con grande affetto, la Estrada sarebbe stata perfetta per condurre il Festival di Sanremo al fianco di Amadeus.

L’ex ballerina però ha recentemente confessato di aver rifiutato la proposta di Amadeus anche se era stata profondamente tentata di accettare. “Ero tentata, avrei accettato di fare il Festival se non ci fosse stato tutto quel frullatore collaterale che ti porta a essere sovraesposta e impegnata su mille fronti, tipo abiti, tacchi…” ha spiegato Natala in un’intervista. “Non avrei avuto problemi sul palco ma non ho più la testa per allontanarmi a lungo dalla vita di campagna. Con i tacchi oggi cammino traballante come la sorellastra di Cenerentola, ho perso l’allenamento. […] A volte provo gli abiti dei varietà che ho nell’armadio e non mi ci vedo più, ma ci entro ancora!”” ha concluso. Natalia Estrada oggi è un’esperta di equitazione e vive una vita lontanissima dal mondo dello spettacolo. 

Impostazioni privacy