Teresa Mannino età, carriera, vita privata, figli, malattia: tutto sulla co-conduttrice di Sanremo 2023

Teresa Mannino è stata scelta come co-conduttrice di Sanremo. Un tripudio per la comica che ha un vasto seguito di fan in tutta Italia.

Simpatica, brava e anche molto piacevole per il pubblico che nel tempo ha imparato ad amare il suo stile comico e la sua presenza sul palco. Non solo tv ma anche cinema, teatro, un vero successo che negli anni si è consolidato e che la porterà, prossimamente, in una delle vetrine più importanti sul piccolo schermo.

Teresa Mannino Sanremo
Teresa Mannino, prossima conduttrice di Sanremo/Foto Ansa (inabruzzo.it)

Una conduzione quest’anno che vede partecipare nomi illustri, una scelta anche particolare che attinge ad ambienti diversi quindi teatro, musica, spettacolo. Un mix che sicuramente darà i suoi frutti e renderà particolarmente interessanti le serate della kermesse musicale.

Teresa Mannino, tutto sulla comica che arriva a Sanremo

Teresa Mannino è sicuramente nota al pubblico come personaggio di Zelig. In particolare è stata la sua comicità studiata sugli stereotipi a decretarne anche il successo verso il pubblico a casa. Infatti, dietro le battute e lo spirito su Sud contro Nord e altri elementi di questo tipo, si cela un’evidenza molto interessante che va chiaramente ben oltre la semplice comicità.

Teresa Mannino età carriera
Tutto su Teresa Mannino/foto Ansa (inabruzzo.it)

Nata a Palermo, durante il suo percorso di laurea in filosofia si iscrive alla scuola di recitazione europea del Teatro Carcano. Dopo aver conseguito il titolo si trasferisce a Milano e qui inizia a lavorare in produzioni di vario tipo. Nel 2000 partecipa alla commedia Dio di Woody Allen realizzata da Valeria Di Pilato e da quel momento è un susseguirsi di successi. Molti progetti teatrali, il mondo del cabaret e poi della radio. La trasmissione Due di notte in onda su Radio 2 è un successo, poi arriva Zelig, e poi inizia la televisione.

Riceve il premio Oscar della tv come miglior personaggio televisivo nel 2012, un vero e proprio tripudio per la sua professione. Prende parte allo spettacolo Terrybilmente Divagante, strutturato proprio sulla sua figura, quindi come unica protagonista e l’anno successivo conduce Zelig Circus. Tante sono state anche le pellicole come Amore, bugie e calcetto e poi A natale mi sposo e Ex – Amici come prima! di Carlo Vanzina. Molti progetti anche a teatro e successi che sono arrivati uno dietro l’altro, con grande conferma da parte del pubblico.

Oggi è stata scelta per Sanremo proprio consolidando questa carriera che sicuramente sarà ancora lunga, un ennesimo progetto importante che determina anche quanto il pubblico abbia apprezzato questo tipo di comicità, semplice e genuina, mai eccessiva e volgare.

Della sua vita privata non si conosce tantissimo, ha avuto un matrimonio durato due anni e poi ha iniziato una storia con Andrea, batterista. Nel 2009 ha avuto una figlia di nome Giuditta proprio da questa relazione. Teresa Mannino è molto vicina anche a cause importanti, non solo per l’ambiente ma anche nel sostenere progetti per alcune malattie. Per questo è volto del Thalassemia Day e lo è spesso stato in passato, proprio per avvicinare a quelle malattie rare e meno note.

Impostazioni privacy