Terra Amara, drammatico spoiler turco: internato in psichiatria, muore poco dopo

Dalle anticipazioni di Terra Amara scopriamo che un personaggio muore dopo essere stato internato in psichiatria. Ecco chi è.

La fortunata serie di Canale 5, Terra Amara, non smette di stupire. Pare che molti saranno i colpi di scena nelle prossime puntate, a partire dal fatto che un personaggio perderà la vita dopo essere stato ricoverato in psichiatria. Ma di chi si tratta?

Vahap muore
Terra Amara anticipazioni- inabruzzo.it

Sabato 9 marzo, Terra Amara terminerà la messa in onda nella fascia del daytime di Canale 5. Pare però che la tv del Biscione abbia preso la decisone di non “sprecare” gli ultimi episodi e di mandarli in onda durante la prima serata. Molto probabilmente però i telespettatori non saranno costretti a mettere da parte il solito appuntamento pomeridiano. Infatti, in base ad alcune ipotesi, pare che possa essere trasmessa su Rete 4, anche se per il momento non vi è nessuna conferma, nemmeno nelle varie guide tv. Intanto non ci resta che scoprire cosa accadrà ai personaggi della nota serie turca.

Fine drammatica per un personaggio in Terra Amara

Le cose, per uno dei personaggi di Terra Amara, non si mettono affatto bene. Stiamo parlando di Vahap il quale, dopo aver minacciato di mandare a monte il matrimonio di Fikret, viene allontanato.

Vahap muore
Cosa accadrà a Vahap inabruzzo.it

I sentimenti di quest’ultimo sono abbastanza chiari: Vahap prova molta rabbia verso Fikret dopo che ha fatto finire in manette Abdülkadir accusato di aver ucciso Fekeli. Ed è per questo che ha cercato di spaventarla, minacciando di farsi esplodere durante la cerimonia di nozze. Anche se si scoprirà poi che l’esplosivo era fasullo, la polizia lo arresta e in seguito viene fatto internare nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Erzurum. Per cercare di trovare la libertà, Vahap tenterà la fuga ma, mentre è sul tetto, cade e perde la vita.

E’ chiaro fin da subito lo stato mentale di Vahap, un uomo violento e folle, un atteggiamento mostrato anche nei confronti di Züleyha, donna da cui è ossessionato. Durante il finale della serie, il suo problema più grande però non sarà questo. Egli, farà di tutto per liberare Abdülkadir dalla prigione dopo essere stato accusato di aver ucciso Fekeli. Non sarà in grado di compiere il suo piano da solo e quindi chiederà aiuto a Hakan il quale, anche se ha promesso a Züleyha di non avere più niente a che fare con Abdülkadir, gli sarà il suo appoggio. 

Abdülkadir riuscirà così ad evade anche se si renderà conto che non può continuare a vivere in quel modo. Sceglie così di allontanarsi dalla Turchia con Betul al suo fianco. Ricordiamo che anche quest’ultima è ricercata dalla polizia per l’omicidio di Hakan. Insieme, arriveranno prima in Siria e poi in Francia, con l’aiuto di Vahap. Ma pare che le cose non vadano per il verso giusto e che la coppia verrà scoperta.

 

Saranno riportati a Çukurova da Züleyha e Fikret e lì saranno arrestati e poi processati: Betul riceverà una condanna all’ergastolo mentre Abdülkadir verrà punito con la pena di morte. Vahap non è per nulla d’accordo su questa sentenza e quindi decide di vendicarsi contro la persona che ritiene responsabile di tutto ciò, ossia Fikret.

Ed è per questo che si presenterà alle sue nozze munito di un finto giubbotto esplosivo. Sarà questa l’ennesima prova, per la polizia, della follia di Vahap. Verrà così chiuso nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Erzurum in cui trascorrerà tre anni ma poi deciderà di scappare. Una fuga che gli costerà la vita. 

Impostazioni privacy