Un altro terremoto a Buckingham Palace, il triste annuncio su Camilla

Camilla Parker Bowles destinata ad essere “l’altra donna”: prima Diana, poi Kate, ora un’altra dama le ruba impunemente i riflettori.

Periodo funesto per i residenti di Buckingham Palace. In attesa del ritorno sulle scene di Kate Middleton e di Re Carlo III, la responsabilità della monarchia grava sulle spalle stanche di pochi eletti. Harry non può servire la sua famiglia, in quanto reduce da anni di accuse ed illazioni ai danni dei residenti di Buckingham Palace. Lo segue il Principe Andrea, bandito dal sovrano regnante in seguito alla pubblicazione dei controversi Epstein Files: nella lista di contatti figura anche il nome del figlio dell’eterna Elisabetta II. Camilla e William dunque rimangono le due colonne portanti della secolare istituzione britannica.

Terremoto a Buckingham Palace
Camilla Parker Bowles ha un’altra rivale – inabruzzo.it

Nonostante il ruolo di rilievo assegnato ad entrambi – uno Principe del Galles ed erede al trono, la seconda regina consorte – la figura che, nelle ultime settimane, ha letteralmente conquistato i sudditi britannici è nientedimeno che la Principessa Anna, la sorella minore del Re. La Gran Bretagna, di fatto, sente inesorabilmente la mancanza della madre, scomparsa nel mese di settembre 2022 e dunque richiede di confrontarsi con qualcuno che possa realmente emularla ed, in parte, sostituirla. Camilla, per quanto si impegni, non riesce a scrollarsi di dosso l’appellativo di “altra donna”. In molti la percepiscono tutt’oggi come un pesce fuor d’acqua.

Camilla è Regina sulla carta, ma il popolo reclama qualcun’altra

Nel corso dei decenni Camilla ha tentato disperatamente di lasciarsi alle spalle lo scandalo associato all’intramontabile denuncia pubblica di Diana Spencer. In parte, oggettivamente, ci è riuscita. Tuttavia, fino a quando il suo ruolo di limitava a quello di moglie del Principe del Galles, i sudditi britannici avevano poco da ridire; nel momento in cui la Gran Bretagna ha realizzato quanto stesse accadendo, assistendo alla sua incoronazione, il sentimento degli inglesi è inesorabilmente cambiato.

Anna la vera erede di Elisabetta
La Principessa Anna è la preferita dei sudditi britannici – foto: ansa – inabruzzo.it

L’unica donna che realmente avrebbe potuto sostituire Elisabetta II è proprio la Principessa Anna, la quale – in seguito al ricovero di Carlo e Kate – ha conquistato il primo posto rispetto all’indice di gradimento (72%, contro il 46% riservato alla sovrana consorte). Inoltre, gli impegni ai quali la Principessa si è dedicata sono letteralmente il doppio rispetto a quelli svolti dalla cognata. Come specifica il settimanale Nuovo, la secondogenita di Elisabetta II ha rispettato ben 457 incarichi, contro i 233 della Regina in carica.

“La Principessa va dritta come un treno” – commentano a Palazzo“Ogni volta arriva puntuale e fa il proprio dovere”. Insomma, superata un’esistenza di silenzio e fuga dall’attenzione mediatica, Anna è divenuta la vera colonna portante della monarchia britannica. La Regina Elisabetta II sarebbe sicuramente fiera di lei.

Impostazioni privacy