“Un peso addosso”: Amici, Nahaze confessa tutto e commuove: parole importanti

Nahaze, durante il daytime di Amici, si è lasciata andare ad una difficile confessione: la cantante non lo aveva mai rivelato prima.

Nahaze è un’allieva della ventitreesima edizione di Amici ed è entrata a far parte del talent da qualche settimana. È stata scelta da Anna Pettinelli dopo l’uscita improvvisa di Matthew, che ha deciso di abbandonare il programma con Mew. Il suo vero nome è Nathalie Hazel Intelligente ed è nata nel 2001 a Matera, ma ha origini inglesi. Come ha svelato, il suo pseudonimo deriva da una fusione tra i suoi due nomi: Nathalie con Hazel, che è quello della nonna materna.

amici nahaze confessa tutto
Amici, arriva la confessione di Nahaze (inabruzzo.it)

Ha esordito in discografia allacciando una collaborazione con Achille Lauro e Boss Domas, con il pezzo Carillon, che oggi ha oltre 13 milioni di ascolti su Spotify. Da quando ha iniziato ad affermarsi nella musica, ha avuto modo di farsi conoscere, tanto che il suoi singoli, Freak e Control, sono stati scelti per la colonna sonora della serie Netflix Baby 3.

All’interno della scuola sta dimostrando di avere talento e una bella voce, proprio per questo la maestra l’ha voluta fortemente nel suo team. La cantante, però, nella sua vita ha vissuto dei momenti abbastanza difficili. Lei stessa, durante il daytime, si è lasciata andare a parole importanti.

Amici, Nahaze commuove nella scuola: la cantante ha fatto una difficile confessione

Da quando Nahaze è diventata un’allieva della scuola, ha ricevuto parecchi complimenti ma anche delle critiche. In particolare da Rudy Zerbi che non ha apprezzato le sue performance. Negli ultimi giorni, proprio la cantante è stata protagonista del daytime: parlando con la sua coach in sala, si è lasciata andare ad una difficile confessione. Citando la canzone di Marracash dal titolo ’20 anni’, ha infatti raccontato una parte della sua vita.

amici nahaze commuove
Amici, cosa ha confessato Nahaze (Foto Mediaset Infinity) inabruzzo.it

La ascoltavo sempre, nell’ultimo anno di scuola, quando mi sono piombate tantissime responsabilità addosso. È come se rappresentasse il fatto di realizzare di essere cresciuta, per me. Come se realizzassi di essere un’adulta e di avere un peso addosso”, ha esordito, aggiungendo di sentire oggi di avere una responsabilità nei confronti della sua famiglia. Nahaze ha spiegato, inoltre, di aver fatto tanti sacrifici per inseguire il suo sogno.

Ha cambiato città e di conseguenza molte cose nella sua vita hanno assunto un peso diverso. Proprio per questo, ha realizzato di essere diventata un’adulta e di avere, rispetto a quando era solo un’adolescente, consapevolezze nuove ma soprattutto degli ‘obblighi’ più importanti. La cantante si è quindi lasciata andare ad un racconto personale, rivelando alcune insicurezze che sente da quando ha terminato il quinto anno di scuola.

Impostazioni privacy