Vite al limite, la paziente fa infuriare Nowzaradan: uno dei momenti più imbarazzanti dello show

Una paziente di Vite al Limite ha fatto infuriare il dottor Nowzaradan: non accade spesso. Che cosa è successo di preciso?

Fra i programmi più noti della televisione non possiamo dimenticare Vite al limite. Viene trasmesso regolarmente su Real Time ed è molto interessante. Una serie di pazienti in sovrappeso devono affrontare un percorso di dimagrimento con uno specialista. Parliamo di uno dei dottori più famosi in circolazione: Younan Nowzaradan. Ma non tutti sono stati collaborativi fin dall’inizio.

Una paziente fa infuriare Nowzaradan
Vite al limite: una paziente ha fatto infuriare Nowzaradan (Fonte: TCL) – Inabruzzo.it

Infatti il dottore ha dovuto gestire alcune di queste persone. E molte di loro lo hanno fatto seriamente arrabbiare. Tra questi pazienti rientra anche Maja, originaria di Portland (Oregon, USA). E’ stata protagonista di un episodio di Vite al limite e pesava ben 689 libbre (312 chilogrammi circa). Questo non ha fermato Nowzaradan dal tentare di aiutarla per rimetterla sulla strada giusta.

Nowzaradan infuriato per una paziente: ecco cosa lo ha fatto arrabbiare

E così ha fatto per fortuna. Maja si è dimostrata collaborativa e si è sottoposta alle cure del dottore. Si trovava in uno stato grave di obesità, arrivato tal punto da impedirle di muoversi in maniera autonoma. La sua salute era a rischio ed era impossibilitata a fare qualsiasi cosa. Per fortuna Younan Nowzaradan si è messo a disposizione per aiutarla a perdere peso nel minor tempo possibile. Ma non tutto è andato secondo i piani.

Una paziente fa infuriare Nowzaradan
La paziente Maja dopo il percorso di dimagrimento (Fonte YouTube @realtimeitalia) – Inabruzzo.it

Dopo la fine del programma con Nowzaradan, la donna purtroppo è ritornata alle vecchie abitudini. Infatti avrebbe gettato la spugna decidendo di abbandonarsi ad uno stile di vita malsano. Il suo peso ideale, che presto sarebbe stato raggiunto, non era più una priorità. Maja si era allontanata dai consigli del dottore per tornare a mangiare cibo spazzatura. E questo aveva creato un forte disagio nel dottor Nowzaradan, che si era messo al suo servizio per aiutarla.

Ma ad oggi la situazione pare che non sia peggiorata. Nonostante la ricaduta, Maja ha voluto combattere ancora una volta. In questo modo si è rimessa in carreggiata, seppur con difficoltà molto evidenti. Non si è fatta affliggere dalla sua condizione fisica o dalla circostanza fallimentare in cui si trovava. Per il momento non si conoscono altre notizie al riguardo, dato che è una persona molto riservata.

Impostazioni privacy