William non ha dimenticato, ecco perché non perdonerà mai il fratello Harry

Il Principe William non ha dimenticato tutto quello che è successo, ecco il motivo per cui non perdonerà mai il fratello Harry.
Il Principe Harry, dopo tanto tempo, è di nuovo vicino alla sua famiglia. Tra l’altro nel 2024 non è cominciato assolutamente nel migliore dei modi per i Windsor, che si sono ritrovati a fare i conti con molteplici avvenimenti. Il primo tra tutti, l’intervento all’addome di Kate Middleton, che d’improvviso è stata trasportata d’urgenza di ospedale per essere sottoposta a questa operazione che ha preoccupato i sudditi provenienti da tutto il mondo.
Harry e William pace
Harry e William: chiarimento in arrivo? (Credits ANSA) inabruzzo.it

In seguito, abbiamo appreso prima del ricovero di Re Carlo, che non doveva essere niente di preoccupante, poi successivamente è stato annunciato che il sovrano salito al trono meno di un anno fa, in questo momento sta facendo i conti con il cancro. Carlo sente di stare bene e vuole continuare a lavorare, ma è anche vero che le cure aggressive a cui si sta sottoponendo per guarire, potrebbero davvero stancarlo da momento all’altro e poi per questo motivo potrebbe essere William a subentrare al suo posto.

Harry e William: arriverà mai la pace tra i due fratelli?

Sappiamo tutti che William non è l’unico figlio di Carlo, c’è anche Harry che vive in America e che negli ultimi anni ha dato davvero filo da torcere alla sua famiglia. Ora però che sa che il suo papà non sta bene, ha intenzione di fare del suo meglio per stare vicino ai suoi cari, in modo particolare a Carlo che ne ha bisogno più di chiunque altro. Infatti, appena ha appreso la notizia del cancro, si è messo sul primo aereo per raggiungere suo padre e stare vicino al sovrano.

Harry e William pace
Harry e William: chiarimento in arrivo? (Credits ANSA) inabruzzo.it

Harry è così tanto preoccupato per la salute di suo padre che ha intenzione di mostrare tutto il suo sostegno all’uomo che gli ha dato la vita, infatti il suo contributo non si limita alla visita a Londra, ma potrebbe estendersi anche su altro. Si vocifera infatti che il principe abbia intenzione di stare vicino al padre in modo concreto, e sarebbe disposto anche a riprendere in mano determinate responsabilità che aveva deciso di lasciare.

Se da una parte Carlo apprezza questo, dall’altra William non ha alcuna intenzione di riaccogliere suo fratello a palazzo: non è disposto a perdonarlo dopo tutte le interviste in cui ha sparato a zero contro la loro famiglia.

Impostazioni privacy