Anbeta la verità sulla lite con Maria: perché lasciò Amici

Seconda classificata e vincitrice della categoria ballo di Amici, Anbeta divenne in seguito professionista, per poi lasciare il talent.

Alessandra Celentano ha buon occhio: ogniqualvolta individua un potenziale professionista, difficilmente quest’ultimo non soddisfa le sue aspettative. Tra gli allievi e le allieve che hanno conquistato maggiormente la sua fiducia, stima e rispetto troviamo proprio Anbeta Toromani. La ballerina, originaria di Tirana, dimostrò sin dalle prime apparizioni pubbliche di godere di tutte le caratteristiche e qualità necessarie per diventare una grande étoile. Le peculiarità che più di tutte hanno colpito la sua coach risiedono della determinazione e risolutezza.

Anbeta lasciò Amici su invito di Maria
Anbeta lasciò Amici, su invito di Maria De Filippi – foto: YouTube @tmassimopa/ @amicidimariadefilippi – inabruzzo.it

In quanto vincitrice della categoria ballo e seconda classificata del talent show, Maria De Filippi le propose di rimanere nel programma in veste di ballerina professionista – così come è avvenuto per Stefano De Martino, Elena D’Amario, Lorella Boccia e tanti altri. Tuttavia, dopo anni di collaborazione, la prediletta di Alessandra Celentano sparì improvvisamente dalla trasmissione. Si diffuse dunque l’ipotesi di un presunto litigio tra la diretta interessata e la padrona di casa, confermata in seguito dalla stessa Anbeta. Ad oggi tra le due intercorre un rapporto di rispetto reciproco, nella consapevolezza di non essere adatte per un’eventuale collaborazione negli studi di Canale 5.

Anbeta Toromani, la lite con Maria De Filippi

La conduttrice di Amici invita spesso Anbeta Toromani in veste di giudice, tuttavia ciò non ha implicato un ritorno della ballerina in pianta stabile. Il motivo dell’allontanamento della professionista dal talent show targato Mediaset risiedeva principalmente nei suoi metodi. E’ risaputo, di fatto (e purtroppo), che il mondo della danza classica implichi l’esasperazione di un approccio duro e pretenzioso nei confronti degli allievi e delle allieve.

Anbeta Toromani e Maria De Filippi
La lite tra Anbeta Toromani e Maria De Filippi – credit: Instagram @anbeta_toromani_ufficiale – inabruzzo.it

Un modus operandi il quale, per quanto criticabile, è forse maggiormente giustificabile se contestualizzato in gruppi di ballo famosi e teatri importanti come La Scala e l’Opera di Parigi – non certo in un programma televisivo leggero. “Chi fa il mio lavoro ha un livello diverso” – le parole di Maria De Filippi, che indispettirono a suo tempo la ballerina – “Rispetto voi ballerini professionisti e vi trovo bravissimi, ma ogni tanto vi lasciate andare a commenti”.

Continuò la conduttrice: “Specie tu, Anbeta. Non fare l’étoile che prende e se ne va”. Ebbene, ad onor del vero, è proprio ciò che Toromani decise di fare dopo il rimprovero pubblico della padrona di casa. Da quel momento la vincitrice della categoria ballo si dedicò a professionisti più vicini al suo livello di preparazione e soprattutto consapevoli dei metodi consueti dei professori e professoresse di classico.

Impostazioni privacy