Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Festival di Sanremo, sapete quanto guadagnano i cantanti? Una cifra di tutto rispetto

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Il Festival di Sanremo è una delle competizioni più interessanti della televisione italiana. Ma sapete quanto guadagnano i cantanti? 

Una cifra di tutto rispetto sarebbe quella che guadagnano i cantanti che partecipano al Festival di Sanremo. Svelate le cifre del loro cachet ma soprattutto del loro ritorno economico in termini di visibilità e sponsorizzazione.

quanto guadagnano i cantanti di sanremo
Festival di Sanremo, sapete quanto guadagnano i cantanti? -Foto Ansa-Inabruzzo.it

Il Festival di Sanremo negli anni si è evoluto, è sicuramente cambiato nel format e nella concezione sociale, ma senza dubbio quello che non manca è il prestigio della kermesse. Ancora oggi sono in tanti i cantati che provano ad accedere alla gara sonora italiana. Questa partecipazione infatti non porta solo a ritorni economici, ma anche in termini di visibilità ci sono molte opportunità. Vediamo quanto guadagnano i partecipanti alla kermesse.

Quanto guadagnano i cantanti del Festival di Sanremo? Svelate le cifre

Quando parliamo dei guadagni dei cantanti che partecipano al Festival di Sanremo non ci riferiamo solo al cachet. I partecipanti alla kermesse infatti hanno un ritorno economico e di visibilità. Ospitate, collaborazioni, concerti, merchandising, rappresentano per loro la parte più importante della manifestazione. Un modo che hanno per monetizzare la loro partecipazione. Per ogni concorrente inoltre viene erogato dalla produzione un rimborso spese a testa per una somma di 53mila euro. Questo rimborso serve per pagare lo staff che segue cantanti e musicisti in gara. Si consideri che il Festival non dura solo la settimana che va in onda, ma c’è tutta una fase di preparazione che prevede dei costi molti alti.

quanto guadagnano i cantanti di sanremo
Una cifra di tutto rispetto-Foto Ansa-Inabruzzo.it

Una casa discografica per portare il suo artista a Sanremo inoltre spende molto più di 53mila euro e questo vuol dire che bisogna sfruttare al massimo la partecipazione alla kermesse. Ogni partecipante non deve sprecare nemmeno un minuto della sua presenza a Sanremo, al di là di quello che può essere il risultato finale della gara. Per partecipare al Festival l’artista oltre al rimborso spese percepisce un guadagno di 3mila euro, a cui si aggiungono altri 5mila euro per la sera dei duetti. Insomma la produzione non lascia soli coloro che magari non hanno alle spalle case discografiche forti e ricche.

In ogni caso partecipare al Festival di Sanremo vuol dire innanzitutto avere visibilità e fare in modo che la propria canzone venga passata in radio. Sempre più spesso infatti, diventano hit brani che di fatto non vincono e non arrivano nemmeno al podio. Inoltre il vincitore di Sanremo ha la possibilità di partecipare all’Eurovision Song Contest e di rappresentare l’Italia nel concorso internazionale.

Impostazioni privacy