Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Fracchiata

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Fracchiata
Piatto altamente calorico, si ottiene dalla farina di cicerchia, che conferisce un marcato colore verde a questa gustosa e particolare “polenta del centro-sud”. La cicerchia è una leguminosa fortemente proteica, tanto che i pastori usavano somministrare questa pianta alle pecore in gestazione. Era usanza nelle famiglie dei pastori di Arsita aggiungere anche farina di ceci e granturco e condire la “fracchiata” con olio di alici fritte e peperoni dolci, chiamati “fuffulloni”.
Ricetta della Fracchiata
Ingredienti per otto persone

1 chilo di farina di cicerchia
500 grammi di farina di ceci
500 grammi di farina di granturco
due cipolle
peperoni dolci
olio
sale

Preparazione
In una padella mettere l’olio e la cipolla tagliata a fettine, soffriggere e prima di toglierla dal fuoco mettere il peperone. Mettere sul fuoco una pentola antiaderente con 4 litri di acqua un pizzico di sale, appena tiepida, mettere la farina a pioggia e mescolare continuamente per circa un’ora. A metà cottura versare nei piatti e condire con olio, cipolla peperoni e sardine fritte.