Giovanni Allevi non sta bene: problemi di salute, arriva l’annuncio

Giovanni Allevi avrebbe nuove complicazioni di salute, tanto da dover annullare il concerto previsto per domani.

Ad annunciarlo sono proprio gli organizzatori dell’evento che hanno dovuto comunicare a tutti gli ospiti questo slittamento fino a data prevista a fine aprile. Proprio pochi giorni fa il famoso pianista aveva condiviso una frase su Instagram che lasciava pensare.

Giovanni Allevi non sta bene
Giovanni Allevi sospende il tour (inabruzzo.it) foto Ansa

“Quando tutto crolla e resta in piedi solo l’essenziale, il giudizio che riceviamo dall’esterno non conta più” aveva scritto, destando preoccupazione massima nei fan che lo seguono da sempre con affetto. Proprio negli ultimi mesi era avvenuto il ritorno sulla scena, prima Sanremo e poi appunto in tour per l’Italia.

Giovanni Allevi sta male: tappa del tour cancellata

Un ritorno veramente importante per Giovanni Allevi, un segno non solo personale ma anche verso la malattia sconfitta o almeno messa da parte, gestita nel migliore dei modi. Una notizia oggi che spiazza veramente tutti.

Giovanni Allevi problemi salute
Giovanni Allevi malato (inabruzzo.it) foto Ansa

La data prevista al Teatro Orfeo di Taranto è stata cancellata e dovrebbe al momento essere posticipata ma questo si saprà con certezza quando effettivamente verranno accertate le condizioni di Allevi. In occasione di Sanremo aveva ricevuto la sua standing ovation, aveva parlato della malattia, della gestione difficile ma anche di come ti fa effettivamente sentire questa condizione. Un momento molto toccante per tutta la platea che attendeva il ritorno sulle scene da tempo. Per Allevi la condizione di salute ha di fatto imposto non solo un dramma doloroso da affrontare per il corpo ma anche pero la mente, dovendosi allontanare dalle scene obbligatoriamente per l’impossibilità di continuare a suonare.

“Si tratta di una neoplasia cronica, questa battaglia non si vince mai. Non sono qui per festeggiare nulla. La mia presenza è la gioia immensa di vivere il presente perché se qualcuno pochi mesi fa mi avesse detto che sarei stato qui a parlare non ci avrei creduto, e invece sono felicissimo” aveva infatti chiarito, ribadendo che non si può parlare in questo caso di effettiva guarigione. 

L’annuncio ufficiale di questa sospensione del tour ovviamente ha messo i fan in agitazione ma non ci sono comunicazioni ufficiali da parte dell’artista, quindi non è chiaro se questo sia dovuto effettivamente a qualcosa di riconducibile al tumore o se si tratti unicamente di un problema di salute differente. La data è fissata al 30 aprile e potrebbe subire ulteriori slittamenti se necessario, quindi è possibile fare riferimento al teatro per avere maggiori informazioni su come procedere per eventuale rimborso.

Il Piano Solo Tour sono previste poi Ravenna, Varese, Trento, Milano, Ferrara e Bari quindi anche le successive date potrebbero avere delle modifiche. Al momento non ci sono informazioni a riguardo.

Impostazioni privacy