Rai, conduttrice storica operata: “Devo restare ferma e immobile”

L’annuncio spiazza tutti i telespettatori, si è dovuta fermare facendosi rimpiazzare temporaneamente dal suo collega.

È Emanuele Biggi a prendere il suo posto, la conduttrice Rai è stata costretta allo stop forzato. Su Facebook il comunicato che ha colto di sorpresa i più: “Ciao a tutti, questa settimana non sarò in tv, devo stare a riposo assoluto per qualche giorno”, si legge nel messaggio oltre agli auguri per il suo sostituto: “Per fortuna c’è Ema, pronto a sostenermi insieme a un gruppo di lavoro eccezionale”.

Conduttrice Rai operata
Conduttrice Rai – InAbruzzo.it

I fan della conduttrice si sono preoccupati e non poco, vista l’assenza inaspettata della loro beniamina dal piccolo schermo. Per tranquillizzarli è stata lei stessa a intervenire in trasmissione durante una delle ultime puntate. Proprio nei primi minuti di messa in onda si è collegata con lo studio: “Sto bene, non vi allarmate. Devo restare ferma e immobile per un po’”.

Sveva Sagramola operata, non va in tv: cos’è successo alla conduttrice

Volto storico di Geo, programma di punta del pomeriggio di Rai 3, Sveva Sagramola ha dovuto alzare bandiera bianca. Al suo posto in studio è apparso Emanuele Biggi, il collega che ne farà le veci fino a riabilitazione completata. “A lui e a tutta la squadra va la mia gratitudine e il mio grande affetto. A presto!”, si legge nel post che è apparso su Facebook nelle ultime ore per chiarire la situazione.

Sveva Sagramola si opera e non va in onda con Geo, cos'è successo
Sveva Sagramola, 59 anni, è una delle presentatrici più amate. Il volto di Geo da oltre vent’anni è lei – inabruzzo.it (fonte foto IG @svevasagramola)

Improvvisamente la presentatrice ha dovuto far fronte a un problema abbastanza grave, è finita addirittura sotto i ferri: “Ho scongiurato un distacco della retina con un piccolo intervento”, ha svelato e poi in collegamento telefonico con Biggi – compagno d’avventure sin dal 2013 – ha ribadito: “Sembra che ora proceda tutto bene, dovrebbe essere tutto a posto, dai. Spero di tornare presto perché mi mancate tanto”.

Il pubblico è affezionatissimo, per questo dopo la diffusione della notizia la paura è stata tanta. D’altronde è la padrona di casa da oltre vent’anni dopo aver raccolto il testimone da Licia Colò nel 1998 al timone di uno dei prodotti più riusciti del palinsesto Rai – la prima edizione andò in onda nel lontano 1984, quando a guidarla c’era la coppia Folco Quilici e Mita Medici.

Impostazioni privacy