William e Kate in crisi nel momento più difficile: c’entra la malattia di Re Carlo

William e Kate sono in crisi in uno dei momenti più difficili per la Royal Family: ecco cosa sta accadendo con la malattia di Re Carlo.

Se Kate Middleton è alle prese con la scoperta del tumore e le cure, non si può dire di certo che vada meglio per il suocero. Anche Re Carlo infatti è stato operato a cauda di un tumore e la cosa ha messo in crisi i Principi del Galles.

principe william kate middleton crisi
William e Kate in crisi nel momento più difficile-Inabruzzo.it

Un momento per niente semplice quello che attualmente sta attraversando la Royal Family, incredibilmente colpita da eventi nefasti. La malattia di Kate Middleton e il tumore di Re Carlo stanno destando diverse preoccupazioni sul futuro della Corona. Ecco cosa sta accadendo tra i due futuri sovrani proprio in questo momento di crisi.

Kate e William e l’ansia per la malattia di Re Carlo: l’ansia arriva nel momento più duro

E’ inutile dire che dopo la scoperta del cancro di Re Carlo, l’ipotesi del trono si è fatta viva più che mai per i principi del Galles. La diagnosi del cancro che ha colpito Kate Middleton non ha di certo migliorato le cose infatti al momento la principessa è ancora sottoposta a terapia. Sicuramente di fronte a tutte queste pressioni la coppia starebbe affrontando uno dei momenti più duri in assoluto. Il fatto che William e Kate possano essere chiamati a regnare prima del previsto, potrebbe essere fatale al momento. Proprio a proposito di ciò la biografa della principessa Diana, Tina Brown, ha parlato di quello che sta accadendo dietro le quinte ovvero dei retroscena di corte.

principe william kate middleton crisi re carlo
C’entra la malattia di Re Carlo-Foto Ansa-Inabruzzo.it

Secondo l’esperta di corte, che ha parlato con alcuni giornali britannici, la notizia della malattia di Carlo ha accorciato i tempi di aspettativa della salita al trono di William e Kate. Questa cosa però pare non abbia per niente creato un buon clima all’interno della Royal Family, infatti i due starebbero vivendo un momento di forte ansia. Il monarca, che attualmente ha 75 anni, è in cura e sotto costante controllo medico, ma spesso William è costretto sostituire sia il padre che la moglie negli impegni istituzionali.

L’ipotesi che Re Carlo faccia un passo indietro diventa sempre più concreta. Le sue condizioni di salute, anche se in netto miglioramento, fanno pensare che non stia vivendo proprio il migliore dei momenti. Non sorprende dunque che William e Kate siano assediati dall’ansia. Considerando anche il momentaneo fuori uso della Principessa sia nel ruolo istituzionale, che nella vita privata, è chiaro che tutto stia diventando eccessivo per loro.

Impostazioni privacy