Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Riciclare il pandoro, il metodo di Benedetta Rossi è infallibile: la ricetta ideale per stupire gli ospiti

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Come riciclare il pandoro avanzato dalle feste, la ricetta segreta di Benedetta Rossi: conquisterà tutti, sia i grandi che i piccini!

Ti è avanzato un po’ di pandoro dalle feste? Non buttarlo via, ma riutilizzalo così. Forse non ci avevi mai pensato prima d’ora, ma in effetti questo dessert natalizio può essere trasformato in un piatto del tutto nuovo. Per esempio, si può usare per preparare un goloso tiramisù oppure si può semplicemente abbrustolire e servire con un po’ di burro o, ancora, si può impiegare come base per un sandwich.

pandoro avanzato ricetta Benedetta Rossi
Cosa fare con il pandoro avanzato: la ricetta Benedetta Rossi (Inabruzzo.it)

Ad ogni modo, quest’oggi vogliamo suggerirti una ricetta davvero irresistibile. Quella di Benedetta Rossi. Ecco che cosa fa con il pandoro avanzato la mitica food blogger marchigiana. Vedrai, con questa preparazione riuscirai a stupire tutti i tuoi ospiti e non solo in poche semplici mosse.

Come riciclare il pandoro con la ricetta di Benedetta Rossi: l’idea golosa e originale

Non buttare via il pandoro avanzato dalle festività natalizie, ma riutilizzalo per preparare un dolce a dir poco strepitoso. Per farlo, ti basterà seguire i consigli della mitica food blogger Benedetta Rossi. Vedrai, il risultato finale conquisterà di sicuro tutti, sia i bambini che gli adulti. Ecco come devi procedere per preparare un delizioso zuccotto di pandoro.

pandoro avanzato Benedetta Rossi
Come riutilizza il pandoro avanzato Benedetta Rossi (Inabruzzo.it)

Ingredienti:

  • 750 grammi di pandoro avanzato;
  • 300 grammi di gelato al fiordilatte;
  • 300 grammi di gelato al cioccolato;
  • 100 grammi di torrone tritato;
  • latte q.b.;
  • zucchero a velo q.b.;
  • ribes q.b.;
  • agrifoglio q.b.

Preparazione

  1. Per preparare lo zuccotto di Benedetta Rossi comincia a tagliare il pandoro avanzato a fette spesse circa 2 centimetri e ricava 8 spicchi. Tieni invece da parte la prima e l’ultima fetta e lasciale intere.
  2. Dopodiché, prendi una scodella e rivestila con uno strato di pellicola trasparente. Sistema, quindi, alla base la prima fetta intera di pandoro con la parte interna rivolta verso l’alto e poi sistema gli spicchi a raggera tutti intorno.
  3. Bagna il tutto con un po’ di latte e fai un primo strato di gelato al fiordilatte. Cospargi la superficie con il torrone sbriciolato e sistema gli spicchi avanzati di pandoro.
  4. Bagna con dell’altro latte ed aggiungi il gelato al cioccolato ed il torrone sminuzzato. Chiudi tutto con l’ultima fetta di pandoro intera e metti lo zuccotto a rassodare in freezer. Ricordati di tirarlo fuori circa 15 minuti prima di servirlo.
  5. Quando sarai pronto a portarlo in tavola, sforma lo zuccotto e decoralo con del ribes, delle foglioline di agrifoglio ed una generosa spolverata di zucchero a velo. Sarà una vera delizia!
Impostazioni privacy