Colledimacine

Colledimacine

Dati e curiosità

  • altitudine: 770 m
  • superficie:12 km quadrati
  • nome degli abitanti: colledimacinesi

Storia

  • 1269
    nei registri angioini si ricorda che il feudo è delle famiglie Galgano e di Oderisio di Acciano.
  • 1324 e 1325
    per le decime di questi anni si citano le chiese di: S. Jahannis, S. Nicolay e Sancte Marie de Colle de Macenis de Colledimacinorum
  • XVIII secolo
    fu feudo della signoria Don Domenico de’ marchesi Trasmondi, residenti in Sulmona.

Da visitare

  • chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari, con un bel portale del XVI secolo
  • chiesa di Santa Maria delle Grazie, a tre navate con pilastri, costruita nel XVI secolo. Il portale, il piccolo rosone, e il minuscolo chiostro sono del XV-XVI secolo
  • chiesa di San Vito, della quale restano ruderi, ha un portale del XV secolo e resti di affreschi
  • chiesa della Madonna delle Coste, ormai rudere
  • castello dei Piccolomini, trasformato in palazzo. Di originale resta il portale del XVI secolo
  • casa dell’Arciprete, in via Occidentale con un portale del XVI secolo
  • casa storica, sempre in via Occidentale, che conserva una finestra del ‘400 e un architrave con la data del 1477

Informazioni turistiche

Comune
via Orientale 29
tel 0872 969453

Immagini di Colledimacine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.