inAbruzzo | Fagnano Alto
1560
post-template-default,single,single-post,postid-1560,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Fagnano Alto

Fagnano Alto

Frazioni

Fagnano Campana Stazione, Opi, Pedicciano, Ripa, Vallecupa

Dati e curiosità

  • altitudine: 655 m
  • superficie: 24 km quadrati
  • nome degli abitanti: fagnanesi

Origine del nome

Dapprima la comunità di Fagnano era designata col nome di Ofeniano; nel XIII-XIV secolo come Castrum de Ofeniano e da un cantare anonimo aquilano del XV secolo come Fangeanu.

Storia

  • IV-III secolo a.C
  • Le prime tracce sul territorio risalgono a questo periodo.
  • Medievo
    Sull’antico colle Ofanianum, sorse il castello di Fagnano Alto, da cui trasse il nome. Fu a lungo sotto la giurisdizione dell’abbazia di Bominaco e, poi, passò nelle mani di vari feudatari.
  • 1254
    Partecipò all’edificazione della città dell’Aquila con gli altri castelli.
  • XV secolo
    Il borgo subì prima l’assedio di Braccio da Montone (1423) e poi un lungo e duro assedio da parte delle truppe di Alfonso D’Aragona (1441).
  • XVI-XVII secolo
    Fagnano Alto, insieme a Stiffe e Campana fu venduto al commendatore Pignalosa. In seguito Fagnano passò sotto il controllo dei Mendoza, dei Carafa, dei Vivis dell’Aquila, dei Romanelli, dei Capponi di Amatrice edegli Alessandri.

Da visitare

Immagini di Fagnano Alto

Eventi

Ricettività

Informazioni turistiche

Tags: